new_small.gif (331 bytes)   

SCRITTURE PREHISTORIC IN GRECIA

A LINEARE, B LINEARE, CRETAN HIEROGLYPHICS

263IEROGLYFIKASITE.jpg (36999 bytes)

Inizialmente, il Minoans stava usando un genere di scrittura che era simile al hieroglyphics dell' Egitto. Ogni lettera e symbolised con un animale o un oggetto. Piu successivamente, stavano usando BC A lineare ed alla fine, dopo 1450 quando il Achaians dominato, B lineare e stato istituito. M. Ventris, un inglese, B lineare decifrata in 1952. Ventris ha dimostrato che in questo periodo stava parlando Greco in Knossos come il Achaians. Cio li ha aiutati a dimostrare che la stessa va per il hieroglyphics ed A lineare.

Il hieroglyphics greco era stato inventato in Crete, dai Greci dell' isola. In piu, basato sulle iscrizioni, possiamo ammettere la civilizzazione creata la gente parlante greca o soltanto dei Greci nell' isola nel periodo prehistoric. La lingua greca e stata stampata nel hieroglyphics e nelle loro scritture lineari della figlia. Le scritture lineari sono venuto dal hieroglyphics, non come nuova scrittura, ma come tipo di shorthand di loro. Il hieroglyphics greco ha niente a che fare con quello dell' Egitto. Quello e perche il hieroglyphics greco e un' invenzione indipendente d'una nazione parlante greca e rappresentano il linguaggio piu largo nel mondo. Il hieroglyphics egiziano e un prodotto importato da civilizzazione del sud di Mesopotamian, inferiore alla civilizzazione greca di Minoan di Crete. Il hieroglyphics greco ha simultaneamente carattere pittorico e fonetico. Ogni hieroglyphic greco rappresenta un oggetto ed ha il valore fonetico della prima sillaba del nome dell' oggetto dell' immagine. Tuttavia, perche il hieroglyphics rappresenta cosi linguaggio largo, ogni oggetto ha nome differente in alcuni altri dialetti greci. Di conseguenza, la stessa immagine ha valore fonetico differente in ogni dialetto come lettera syllabic. Questa particolarita dei dialetti greci ha causato la differenza fra A lineare e la B lineare, che sembrano rappresentare i dialetti principali, nella zona greca prehistoric. Lo stesso accade nel hieroglyphics; quindi, abbiamo hieroglyphics A e la B ecc. Non sarebbe sconosciuto, se abbiamo in Thessaly, in hieroglyphics, o nella loro forma piu semplice delle scritture lineari, con un altro valore fonetico, che viene dal nome dello stesso oggetto nell' idioma locale. La scrittura lineare e stata inventata, perche hanno desiderato avere la rappresentazione lineare dell' oggetto e della non relativa immagine. Hanno preferito la rappresentazione lineare, perche l' immagine dell' oggetto ha avuto bisogno della mano calligraphic ed e che richiede tempo. Quello significa che non abbiamo sistema differente di scrittura fra il hieroglyphics e le scritture lineari. Stagnancy nella ricerca sulle scritture prehistoric greche, e risultato della nostra ignoranza che i valori fonetici delle lettere syllabic sono basati sugli idiomi locali e che la loro traduzione dovrebbe essere basata sugli idiomi locali pure. Questi idiomi ancora sono usati in ogni provincia greca anche nella nostra eta ed hanno lo stesso significato che hanno avuti nel periodo di Mycenean e di Minoan.

Il hieroglyphics dell' Egitto ha due caratteristiche di base, che sono i loro svantaggi pure. In primo luogo, gli oggetti, che possono essere rappresentati, sono indicati come immagini. In secondo luogo, i punti pittorici prendono il valore fonetico delle parole, che gli oggetti rappresentati denotano. In piu, questi punti sono scritti per denotare i sinonimi, o le parole dello stesso valore fonetico. Questa scrittura non ha vocali e piu presto non ha avuta i semivowels i, y e W uno. Di conseguenza, dovuto il non-existence delle vocali e dei semivowels, le parole differenti stavano consistendo della stessa combinazione delle consonanti. Questo sistema non poteva impressionare persino una parte della lingua greca, perche non ha dissipato mai via dalla relativa formazione ideographic. Ogni parola egiziana ha avuta relativa propria rappresentazione, con cui e stata collegata in un modo indissoluble. Quindi, abbiamo un sistema completo di scrittura, in grado di definire quale parola con tutti i relativi derivati e tutte le relative forme grammaticali. Tuttavia, questo e linguaggio molto limitato contrariamente al Greco. Di conseguenza, la lingua egiziana non poteva esprimere la varieta degli idiomi greci delle isole aegean e del continente greco.

Poiche abbiamo studiato soltanto settantacinque lettere syllabic della scrittura greca, abbiamo bisogno di troppe pagine di annotarli; quindi, metteremo a fuoco su alcune di loro.

Abbiamo capito il modo di scrittura il hieroglyphics greco, A lineare e la B lineare, quando il giornale greco?Kyriakatiki Kathimerini? ha pubblicato un articolo, che ha incluso il testo e la traduzione dell' iscrizione hieroglyphic che e sul piu piccolo anello dei due anelli dal tesoro di Aedonia. Leggendo questa iscrizione, prima che citi fra le due donne alla rappresentazione un' imbracatura, ci era un hieroglyphic, noi ha letto sa-re. La parola deriva dal sarir di parola, che significa secondo Hesychius nell' idioma spartano, ramo della palma.

Effettivamente, il primo sa hieroglyphic e disposto ed e rappresentato con i fogli sulla parte superiore d'un ramo della palma. Questa palma e tenuta dalla donna a sinistra.

Di conseguenza, abbiamo uso della prima sillaba della parola con cui stavano chiamando la palma. Allo stesso tempo con l' immagine della palma rappresentano in questo caso, lettera syllabic sa. Piu successivamente, non appena ho visto il terzo hieroglyphic, ho letto la parola sa-ko-re o za-ko-re. Zakoros e la donna che prende la cura del tempiale e qui questa parola e nel numero doppio, che e per le due donne dell' anello.

Oltre a questo anello, ho letto e tradotto molte iscrizioni di A e della B lineari, che erano unread e non-tradotto fino ad oggi. Alcune di queste iscrizioni sono il disco di Phaistos, che e BC una scrittura di Cretan del secolo di 5-3 rd usando le immagini abilmente, iscrizioni di Pelasgic da Lemnos, Samothrace e Praisos ed anche il hieroglyphics da molti guarnizioni, signets ed oggetti da Crete, da Peloponnese, dal continente greco e dal aegean. Allora ho cominciato a pensare all' origine del hieroglyphics da Crete e Peloponnese.

Considerando che tutte queste scritture esprimono la lingua greca antica nei relativi idiomi locali, ho cominciato a studiare il hieroglyphics, uno per uno e nella conseguenza le lettere syllabic di A lineare e di B. I hanno osservato che senza l' esistenza della lingua greca archaic, nessun di queste scritture esisterebbero, come le conosciamo, che tutte sono usate fino al periodo hellenistic.

Ventris ha studiato soltanto queste lettere syllabic della B lineare che hanno radice dalle parole greche, che sono comuni in tutti i dialetti greci. Di conseguenza, possiamo supporre che il hieroglyphics e innumerous, come gli oggetti che l' occhio umano puo percepire. In piu, se consideriamo i dialetti, allora ogni lettera syllabic ha valori fonetici variabili. Al contrario, ci e il fenomeno di usando le immagini differenti per esprimere la stessa lettera syllabic, poiche ci sono molti nomi dell' oggetto, che comincia con la stessa lettera syllabic. A causa della larghezza della lingua greca, e impossible da scoprire quant0 sono il hieroglyphics e le lettere syllabic di A lineare e del B. il problema piu grande e nelle lettere syllabic cypriot, che, oltre a quelle che hanno radici greche, ha radici dai linguaggi orientali che il dialetto cypriot greco ha assimilato. Cio e accaduto perche la Cipro ha avuta richieste con le nazioni del Mediterraneo orientale e l' isola ha avuta molti supervisori differenti nel periodo prehistoric.

Ora esamineremo alcune radici delle lettere syllabic. In primo luogo, scriviamo la lettera syllabic nell' alfabeto latino. Allora descriviamo l' immagine in hieroglyphics o nelle scritture lineari. Per concludere, abbiamo la parola greca dove la lettera syllabic e la prima sillaba ed allora abbiamo la traduzione in inglese.

  1. mo = testa del muschio in hieroglyphics. Mo-schos = 1. Infante di qualsiasi animale. 2. Il toro giovane la forma di cui il dio imitara si e creduto avere. 3. (fem.) bue del muschio, mucca giovane.
  2. ko = N70 in Lin.B. La frutta di coriandolo. Ko-liandros = coriandolo.
  3. ja = N57 nell' immagine di Lin. B. del portello o delle scale in hieroglyphics. Za-batos = passabile, passaggio, scale.
  4. Immagine di ke = del martello e dell' ascia in hieroglyphics. Ke-arnon = strumento del carpentiere o piu currier. Inoltre, N19 in B lineare.
  5. sa = N31 in Lin. B. Branch con i semi di sesamo. Sa-amon = forma laconic di sesamo.

6. ki = N67 nell' immagine di Lin. B. Jar. Ky-lix = (Hesychius) 1. Vaso 2. Bue con sul corno uplifted.
7. ni = N30 nell' immagine di Lin. B. Fig. Ni-kylea = genere di fig in Crete.
8. i = simbolo, piedino in hieroglyphics. I-thma = piedini, orme, punti, piedi.
9. ra=L' immagine dell' uccello = del Ra gradisce pelican, in hieroglyphics. Ra-mphios = pelican. Inoltre, raphoi = alcuni uccelli in Hesychius. Inoltre, La-ios = merlo.
10.ra e la = N60 in Lin. B. In Linear A, immagine dell' aratro. Di conseguenza, il?la syllabic della lettera deriva dallo La-ione = dal vomere di parola. La stessa immagine rappresenta il fagiolo di fava del legume, che nel Greco antico e La-thyros.
11.te = N4 nell' immagine di Lin. B. del teucrium della molla del fern o della pianta del dicotyledon. Te-ucrion = teucrium della pianta. Un' altra derivazione possibile proviene dai te-rebinthos di parola = pianta (di Hesychius) simile a lino con cui i athenians hanno usato fare la riga di pesca. Teucrium e pianta healing vivacious che egualmente e chiamata?kreticon? (= Cretan), o?polion?, a causa del colore del relativo fiore che e bianco. Abbiamo la stessa immagine in A lineare e nel hieroglyphics, dove rappresenta il lupine del legume. In greco, questo legume e chiamato the-rmos (termos). The-rmos = legume che e stato usato per antidoto inebriety.
12.ta=L' AT = immagine delle scale in Lin. A e mammelle nel hieroglyphics. ta-lanton= scale.
13.Il ma = in hieroglyphics, nella testa del gatto o del cane, o in otto ha modellato l' immagine dello schermo. Ma-gin = schermo (di Hesychius).
14.ma = in hieroglyphics, immagine del cane. Probabilmente, ma-ira = nickname di Hekabe che era stato trasformato in un cane.
15.ku = N81 in Lin. B. In Linear A e B, immagine di volata dell' uccello. Ky-knias = aquila simile nella bianchezza allo swan. La stessa immagine e data alla fava bianca del legume. In greco, la fava e chiamata ky-amo.
16.ro = N68. Nell' immagine lineare di B dello strumento musicale cui e descritto da Plutarch come ro-ptron = strumento musicale del Corybantes, losanga.
17.ma = N80. In B lineare, l' immagine delle lane delle pecore, questa e realmente due serrature dei capelli. Ma-lion = serratura, treccia. Questa immagine e molto comune e tabelle in cui le pecore si citano.
18.qi = "chi" N21 = immagine che e caratterizzata in lineare e nel hieroglyphics come capra. "chi"-maira = 1.goat 2. Una capra di anni, che e stata sacrificata a Agrotera Artemis prima della battaglia. 3. Capra selvaggia ecc.
19.tu = N69 in B. In Linear lineare, immagine dell' uva e nel hieroglyphics, immagine del vino. Deriva indirettamente dalle parole di Dionysiac: thy-ia = festival di a) sul honour di Dionysos, b) thy-natai = (Hesychius) si diletta. Ci sono molte altre parole con i thyrsos che ricordano ai rituali di Dionysiac.
20.pu=Unita di elaborazione = N29. In lineare, immagine della pianta florescent delle fave. Py-amo ed i pou-anos laconic della forma = fave.
21.i = immagine del chiodo in hieroglyphics. Lui-larion = poco chiodo.
22.i = N28 in Lin. B. In Linear, immagine del distaff. Lui-lakate = distaff = il dispositivo che e utilizzato nella filatura delle lane, cotone. Uno dei relativi tipi differenti ha tre o quattro crotches sulla parte superiore. La stessa immagine rappresenta il cece del legume. In greco, e I-alion.
23.wu = in hieroglyphics, immagine dell' uomo che si piega e lavora con il suo mattock. Phy-teutes = quello chi spuds, particolarmente verdure ed i raccolti.
24.e = N38 in hieroglyphics di Lin. B. In, immagine della penna aguzza o ferro che misura sul piedino ed aiuta nell' ascensione. E-nkentrida = 1.type della penna che ha avuto punto tagliente. 2. Parte di ferro con l' estremita tagliente misura sul piedino che ha aiutato nell' ascensione.
25.wa = N54 in lineare e nel hieroglyphics e rappresentato con un' immagine della tessile. Pha-reos o pha-cros = grande parte della tessile, o cerecloth.
26.u = N10. In lineare, rappresenta il timone della nave e nel bastone curvato hieroglyphics. Quindi, abbiamo nelle scritture lineari: y-ascia = timone (di Hesychius). Nel hieroglyphics: y-bos = hunchback.
27.nau = nel hieroglyphics, immagine della nave, la meta di cui esiste in A ed in B lineari con N86. Nau-s = nave.
28.ti = N37 in Lin. B. In Linear e geroglifici, immagine del treppiedi. Ti-ben = treppiedi. Tibenos = (Hes.) treppiedi.
29.nu = in A ed in B lineari e particolarmente in B, immagine che rappresenta un alcove sulla parete in cui ci e una statua. Ny-phe o ny-mphe = un alcove di figura dell' ameba che ha una statua o un treppiedi o qualche cosa di simile. Inoltre, questo alcove ha avuto in tempiale o la casa walls un piccolo portello.
30.ai = N43 nell' immagine di Lin. B. che consiste di qualcosa che spuli. ai-no = spulare, riddle.
31.ru = N26 in B lineare, anche terreno comunale in A lineare ed il hieroglyphics. Immagine lineare del vaso della testa del toro. Rhy-ton = 1. La tazza o il vaso in animale gradisce il bue di figura per esempio, elefante. 2. Vaso di Mycenaean o di Minoan con le caratteristiche simili.
32.qa = in A lineare, nell' immagine del vetro curvato del champagne con due mani e nell' alto piede. Ka-ntharos = tazza utilizzata comunemente nei festivals di Dionysiac.
33.me = N13 nel B. lineare simile nel A. lineare in hieroglyphics di Cretan, nella testa del capricorn con il corno ed in barba sotto il suo mento. Me-thlen = (Hes.) pecore.
34.pe = N72 nella figura lineare del B. Triangle con il foro nella meta. Pe-rigonion = strumenti del muratore.
35.pa = N3 in A ed in B lineare e nel hieroglyphics. Una riga con il verticale due altre righe gradisce la doppia traversa. Rappresenta la lenticchia del legume. Pha-kos = lenticchia. La lenticchia e stata mangiata dopo i funerali.

209GRAMMIKH-A-site.jpg (36103 bytes)211GRAMMIKH-B-SITE.jpg (57767 bytes)
                Estratto dalle citta del libro?The 147 cities of ancient Crete? da Antonis Thomas Vasilakis.
                            Tradotto da greco all' inglese da Thomas Antonis Vasilakis

                                                                                    .
                                                                                  Home1.gif (20220 bytes)

Escati Free Counter
You are Visitor No:

View Counter Stats από 28/11/2000